Roma, (askanews) - "Siamo in una fase in cui l'Europa non può continuare ad essere soltanto regole, technicalities, finanza e austerity. L'Europa di domani dovrà essere basata e concentrata sui valori profondi che l'hanno fatta grande: l'Europa sociale, l'Europa degli ideali, l'Europa della bellezza. La dichiarazione di Atene è un contributo rilevante perchè aggiunge un pezzo alla descrizione dell'Europa che abbiamo visto fino ad adesso". Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nelle dichiarazioni alla stampa al termine del summit dei Paesi europei del Mediteranneo svoltosi ad Atene, nel quale i leader presenti hanno sottoscritto una dichiarazione comune.

"Mi piace pensare, ricorrendo alla definizione che dell'eroe veniva data nell'antica Grecia, che l'uomo europeo di domani dovrà essere 'kalos kai agathos', bello e buono. Dove la bellezza non è un giudizio estetico, ma la dimensione etica, l'idea di un futuro del nostro continente che sia incentrato sui grandi valori che ci hanno reso importanti e significativi e non soltanto sulle mere regole buorocratiche", ha concluso Renzi.