Scontro aperto con Berlino, dall'energia alle banche