Roma, (askanews) - Far sorridere o abbracciare uno sconosciuto per strada, offrire un fiore a un passante o compiere gesti inaspettati per rallegrare il prossimo: è Lovearmy, esercito dell'amore, creato da Jerome Jarre, star francese dei social network. Il suo obiettivo è quello di combattere la paura e non farsi prendere dalla depressione dopo l'attentato di Nizza.

L'iniziativa ha preso slancio su piattaforme come Snapchat e Vine, di cui il 26enne Jarre, che vive negli Usa, è il più seguito in assoluto.

Ma cresce anche su Twitter (dove conta 1,2 milioni di followers) e Facebook. I video umoristici del giovane 'comandante' dell'armata anti-depressione raccolgono milioni di visualizzazioni su Youtube.

Lui insiste: fate piccoli gesti, gesti positivi, per contrastare l'atmosfera cupa che ci opprime, senza sfociare nell'ingenuo, senza lasciarsi andare alla tristezza.

E così abbracciarsi per strada ha tutto un altro sapore. L'esercito dell'amore mette dei post-it con messaggi positivi in luoghi inaspettati o distribuisce sorrisi con pezzetti di carta come se fosse un gioco.

"Il mondo ha bisogno di una rivoluzione d'amore, di attacchi di gentilezza su tutti i media", ha twittato Jerome, aggiungendo "Abbiamo bisogno di terroristi d'amore, che abbiano bombe d'amore".