Uccisi 250 combattenti islamisti