'Si avvera il sogno degli zar'. Ue e Kiev condannano: 'Illegale'