La prima visita in 22 anni celebra la fine dello stato di guerra