Roma, (askanews) - Un attacco terroristico, quello alla moschea di Londra a Finsbury Park, anche nelle parole della prima ministra britannica Theresa May. Un uomo ha investito alcune persone con un camion alla fine della preghiera notturna dopo l'interruzione del digiuno del Ramadan.

"Ancora una volta, degli innocenti sono stati fatti oggetto di un attacco mentre svolgevano la loro vita quotidiana. Questa volta musulmani britannici che stavano uscendo dalla moschea al termine di una preghiera comune in un momento sacro dell'anno" ha detto May in un discorso davanti a Downing Street. "Alcuni agenti si trovavano nelle immediate vicinanze all'attacco e hanno reagito in pochi minuti. La polizia ha dichiarato che si trattava di terrorismo in otto minuti".