Aveva una finta cintura esplosiva e uno stemma dell'Isis