Per esperti Gb e Brasile e' 'incubo'. Allarme non convince epidemiologi italiani