"Si negozi". Navi Usa in Golfo sono messaggio diretto a Teheran