Controllati tutti i maratoneti. Doppietta di atleti kenyoti