Bruxelles, (askanews) - Il premier incaricato austriaco, il conservatore Sebastian Kurz, ha incontrato l'alta rappresentante per la politica estera dell'Ue, Federica Mogherini, a Bruxelles. Nell'incontro il 31enne ministro uscente degli Esteri austriaco ha donato un mazzo di fiori a Mogherini.

In cima all'agenda odierna la Cooperazione strutturata e permanente sull'accordo di Difesa (Permanent structured cooperation on defence agreement), nota con l'acronimo PESCO. Mogherini attende infatti una lettera di notifica da oltre 20 paesi membri che confermi la loro volontà di avviare la cooperazione.

"Una nuova pagina per la difesa europea", ha definito l'accordo Mogherini arrivando alla riunione dei ministri degli Esteri e della Difesa durante il quale sarà firmato il patto.