L'Italia vince sua battaglia. Napolitano, grande riconoscimento