Atene: Basta con ingiusto gioco di accuse