Confiscate 3 tonnellate, valore sei milioni di dollari