Possibile un'eruzione nei prossimi giorni, evacuate 6 mila persone