Milano, (askanews) - "Sono molto lieto di questa conferenza che facciamo in un momento particolare. Quello che viviamo è fondamentalmente il riflesso della nostra vicinanza e della nostra interdipendenza". Così l'ambasciatore francese in Italia, Christian Masset, in merito all'importanza delle relazione fra i due Paesi dopo le recenti tensioni legate alla nave di migranti Acquarius, durante una iniziativa sulle start-up organizzato da French Tech al Palazzo Edison a Milano.

L'attuale situazione, secondo l'ambasciatore "è l'espressione del carattere indispensabile della relazione Italia e Francia, perché abbiamo sfide comuni che richiedono risposte comuni e dobbiamo lavorare insieme. Dobbiamo rinforzare questo lavoro comune", soprattutto in vista del prossimo vertice del Consiglio Europeo.