Da Corte Suprema scelta tecnica, prima i casi con pena morte