Roma, (askanews) - Imprenditore di successo, star della tv, latin lover e, anche se sembra impossibile a credersi, candidato a essere il prossimo presidente degli Stati Uniti. E' dedicato ad alcune delle molte facce di Donald Trump, lo speciale "Trump, The Apprentice President", in onda su su Sky TG24 HD (il 14 luglio e in replica il 17), a pochi giorni dalla Convention Repubblicana in Ohio che lo incoronerà come candidato dei Repubbicani, e dedicato all'uomo che potrebbe cambiare per sempre la politica americana e lo scenario internazionale. E' un ritratto a 360 gradi della sua vita, sempre senza mezze misure, tra luci e ombre, successi e polemiche, dalle sue origini alla scelta di correre per la Casa Bianca.

Dalla famiglia, l'adolescenza nel Queens con la sua testa calda già da piccolo che spinse i genitori a inviarlo all'accademia militare per imparare la disciplina, fino all'arrivo ai grattacieli di Manhattan. Lo speciale racconta il trasformista Trump, i successi degli anni '70 e '80 e la sua lenta conquista della Grande Mela, così come il periodo difficile degli anni '90, con gli insuccessi dei casinò di Atlantic City e della Trump Airlines. Non mancano ricordi, analisi e testimonianze di chi lo conosce o lo ha studiato, come Flavio Briatore, il biografo Michael D'Antonio, il giornalista Alexander Stille, che ne raccontano i valori di riferimento e il perché piaccia a molti americani, rispondendo alle loro paure, mentre sia odiato dai leader, definito dall'Economist "più pericoloso dell'Isis" e sia da molti considerato una grande incognita per l'economia globale.