Bruxelles, (askanews) - "Propongo la creazione di un nuovo programma europeo che finanzi direttamente le comunità locali che accolgono e integrano i rifugiati".

Lo ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron, durante il suo discorso di fronte alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo in cui tra le altre cose ha sottolineato che bisogna agire con nuove proposte per rafforzare la democrazia europea sul tema dei rifugiati e che in particolare

occorre "sbloccare il dibattito avvelenato" sul sistema di Dublino e sui ricollocamenti dei richiedenti asilo.

Inoltre, Macron ha messo in guardia contro le tentazioni dell'autoritarismo nel mondo e all'interno della stessa Ue.

"Voglio appartenere a una generazione che difenderà questa sovranità europea perché abbiamo lottato per ottenerla, perché ha un significato e perché è la condizione che permetterà alle generazioni future di scegliere il proprio futuro in quel momento, io non cederò alle tentazioni della sovranità autoritaria".