Roma, 24 giu. (askanews) - Il risultato del referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nell'Ue non sorprende più di tanto alcuni tedeschi intervistati a Berlino. L'uscita dal blocco di Londra - dicono - potrebbe avere ripercussioni economiche.

"Non ci volevano comunque stare dentro del tutto. Forse le decisioni in seno all'Ue saranno più veloci in futuro", dice questo berlinese.

"Mi dispiace. Tutto è sempre più globale ed è davvero la direzione sbagliata, perché i confini dovrebbero scomparire, la Gran Bretagna dovrebbe far parte dell'Unione europea, in particolare l'Inghilterra", per questo cittadino.

"Credo che non ci fosse modo di fermarla. Credo che ogni paese debba decidere se rimanere o meno, ma non credo che ci sarà un effetto domino e non credo nemmeno che ci sarà un grande danno, né per il Regno Unito, né per l'Ue", secondo questa giovane.

"Credo che avranno problemi economici considerevoli. Stiamo a vedere quali effetti avrà nel lungo termine", per questo ragazzo.