Città del Vaticano (askanews) - Una visita lampo per testimoniare la gratitudine al Papa per la vicinanzaespressa al popolo francese dopo l'attentato di Nizza e l'uccisione di padre Jacques Hamel. E' quella del presidente francese Francois Holande che si è recato in Vaticano da Papa Francesco. Il pontefice ha donato alla più alta carica dello Stato francese una scultura che rappresenta la profezia di Isaia "il deserto diverrà giardino". Un ramo secco e spinoso che si copre di foglie e di frutti e rappresenta il passaggio dalla guerra alla pace. Il collouqio in vaticano è durato circa 40 minuti. Insieme ad Hollande anche il ministro degli Interni francese Bernard Cazeneuve e diversi diplomatici.