Roma, (askanews) - Polizia schierata in Sudafrica, davanti al consolato americano a Cape Town, per la protesta organizzata dal gruppo Black Solidarity Action, per chiedere che finiscano le violenze dei poliziotti contro gli afroamericani negli Stati Uniti.

Una manifestazione pacifica con slogan, canti e cartelli, in segno di solidarietà con tutti i neri uccisi.

Il movimento si collega al Black Lives Matter Movement che negli ultimi giorni, in particolare dopo i fatti di Dallas, sta organizzando decine di proteste in molte città degli Stati Uniti.