Verdetto del tribunale internazionale: ma Girone non rientra