I jihadisti annunciano altre demolizioni di monumenti