Roma, (askanews) - Piccolo incidente di percorso per il Segretario di Stato Usa John Kerry in visita a Londra. Al suo arrivo al numero 10 di Downing Street, per incontrare la neo premier britannica Theresa May e il suo governo, gli aprono la porta, lui si gira a salutare i fotografi e la stampa, e nel frattempo qualcuno gli richiude la porta, colpendolo fra spalla e schiena proprio nel momento in cui aveva deciso di entrare.