Nelle foto dalla Iss e dal satellite la potenza della tempesta