Roma, (askanews) - Il presidente israeliano Neuven Rivlin e del primo ministro britannico Benjamin Nethanyahu depongono dei fiori sul feretro di Shimon Peres alla Knesset, il parlamento israeliano.

L'ex presidente israelino e premio Nobel per la pace è morto il 27 settembre a 93 anni dopo essere stato colpito da un ictus il 13 settembre.

Peres sarà inumato alle 11 di venerdì (le 10 in Italia) nel cimitero del Monte Herzl, dove riposano molti leader che hanno fatto la storia di Israele.