Gerusalemme (askanews) - L'ex presidente israeliano Shimon Peres ha subito un ictus ed è stato ricoverato in ospedale. Stando a quanto riportato da fonti locali, il 93enne ex presidente si è sentito male nel pomeriggio ed è stato portato in ospedale dove gli è stato diagnosticato un ictus.

Secondo il suo ufficio, Peres è ora in condizioni stabili, è pienamente cosciente e ha iniziato a ricevere le cure mediche necessarie.