Esercito, 30 per cento territorio ancora in mano ai miliziani