Fallujah (askanews) - Le forze irachene hanno arrestato 546 "sospetti terroristi", presunti membri dell'Isis, che hanno tentato la fuga da Fallujah approfittando del movimento delle famiglie di profughi nelle ultime due settimane.

"Abbiamo già ripreso i settori di al-NaimiYYa, il ponte di al-Tuffaha e il secondo quartiere dei martiri - ha spiegato il capo della polizia per la provincia di Anbar - la maggior parte degli islamisti ha usato documenti falsi per

mescolarsi ai civili".

Le forze di sicurezza irachene stanno setacciando palmo a palmo la zona sud di Fallujah per riprendere il controllo della città in mano all'Isis. I militari stanno attuando un vero e proprio screening dei fuggitivi dalla città per identificare membri del califfato in fuga: i ragazzi e gli uomini adulti vengono separati, controllati e interrogati.

(Immagini Afp)