Teheran (askanews) - Il vicegovernatore della provincia di Kohgiluyeh e Buyer Ahmad in Iran, ha comunicato che sono stati individuati i rottami dell'aereo di linea Atr-72 schiantatosi domenica 18 febbraio 2018, con 66 persone a bordo, in una regione montuosa nel Sud-Ovest del Paese, durante una tempesta di neve.

Le ricerche dell'aereo sono riprese nella mattinata di lunedì 19 febbraio dopo essere state sospese a causa delle pessime condizioni meteorologiche, con neve, pioggia e venti violenti. Le operazioni sono estremamente complicate poiché la zona è particolarmente impervia.

L'Atr-72 della compagnia Aseman Airlines era partito da Teheran diretto a Yasouj (500 chilometri a sud della capitale) ed è scomparso dai radar durante una tempesta di neve mentre attraversava la regione dei monti Zagros, vicini alla sua destinazione finale.