O Porrino, (askanews) - Almeno quattro persone sono morte e 50 sono rimaste ferite nel deragliamento di un treno nel nordovest della Spagna, su una linea che la collega al Portogallo, mentre il convoglio si apprestava a entrare in stazione. Il conduttore portoghese è tra le vittime dell'incidente, in cui il treno ha battuto contro la spalletta di un ponte e contro un pilastro, secondo il sindaco delle cittadina di O Porrino. Una carrozza del treno, che trasportava almeno 65 persone, giace su un lato, completamente distrutta. Elicotteri ambulanze e camion dei vigili dei fuoco sono sulla scena per prestare soccorso ai feriti, alcuni dei quali gravi. Il treno viaggiava dalla città galiziana di Vigo a Porto, in Portogallo, quando l'incidente si è verificato poco prima dell'ingresso della stazione di O Porrino. Adif, la società spagnola che gestisce la tratta ha detto che l'incidente è avvenuto alle 9.30 locali. Le cause dell'incidente devono ancora essere chiarite.