Dalla Russia alla Grecia, milioni di fedeli in preghiera