Roma, (askanews) -Un servizio religioso nella cattedrale londinese di Saint Paul ha inaugurato il lungo weekend di festeggiamenti per i 90 anni della regina Elisabetta II. Nata il 21 aprile 1926, la sovrana britannica ha l'abitudine di celebrare il suo compleanno in due tempi, nell'anniversario della nascita in privato e in una cerimonia ufficiale a giugno, secondo una tradizione secolare per sfuggire ai capricci del tempo.

Se il compleanno è festeggiato in privato di solito nella massima discrezione, quest'anno, al traguardo simbolico del 90 anni, si è trasformato in un colossale bagno di folla davanti al castello di Windsor, seguito da molte celebrazioni.

Anche l'anniversario ufficiale è caratterizzato da un fasto particolare quest'anno. E' cominciato con una celebrazione a Saint Paul, alla presenza del premier David Cameron e delle massime autorità del Paese. La regina, in soprabito giallo pallido e cappello coordinato, era accompagnata dal marito, il principe Filippo, che festeggia i 95 anni proprio il 10 giugno, e dal figlie ed erede al trono Carlo. Presenti anche il principe William, la moglie Kate, e il principe Harry.