Dipartmento Difesta degli Stati Uniti ammette l'esistenza del programma per la prima volta