Saint-Martin-aux-Buneaux (askanews) - Una parete di oltre 100 metri di larghezza è andata in frantumi in Francia. La falesia a Saint-Martin-aux-Buneaux, un comune francese situato nel dipartimento della Senna Marittima nella regione dell'Alta Normandia si è sgretolata per effetto dell'erosione del mare, della pioggia e del vento. Il crollo che ha creato un cumulo di detriti di oltre 50.000 metri cubi non avrebbe provocato vittime.

(immagini AFP)