Il racconto dell'inviata dell'ANSA a Manhattan dopo l'esplosione