Roma, (askanews) - Decine di ciclisti si sono riuniti a Louisville davanti alla casa dove è nato Muhammad Ali, morto il 3 giugno scorso. Un paio di guantoni sono stati appesi davanti a una targa dedicata alla leggenda del pugilato.