Trionfo al super Tuesday, Obama chiama lei e Sanders