Premier Abe favorevole, sondaggi bocciano centrali