Giappone ed Europa saranno più vicini e ci saranno maggiori opportunità per le imprese di entrambe le parti. Il presidente della Commissione Ue Juncker e il premier Shinzo Abe hanno annunciato in una dichiarazione congiunta l’avvenuta finalizzazione del negoziato per un accordo di libero scambio che coprirà il 30% del Pil mondiale, sottolineando la volontà comune di inviare al mondo intero un messaggio forte in favore del free trade e contro le tentazioni protezionistiche. Il commento a caldo dell’ambasciatore italiano in Giappone