Ottiene 29,5% voti e conquista sei regioni. Sarkozy esclude alleanze