Il rigore spacca la gauche e ora i numeri "ballano"