Rouen (askanews) - È di 13 morti e 6 feriti il bilancio di un incendio scoppiato nella notte del 6 agosto 2016 in un bar nel centro di Rouen durante una festa di compleanno. Il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve ha dichiarato che é stata aperta un'indagine, nonostante i timori iniziali di un nuovo atto terroristico, al momento la pista privilegiata sembra essere quella delle cause accidentali.

In base ai primi elementi raccolti dagli inquirenti, infatti, il fuoco potrebbe essere partito dalle candele della torta allestita per i festeggiamenti: la persona che stava trasportando il dolce sarebbe inciampata e le fiamme si sarebbero in fretta propagate nel locale.

La sala del bar in cui si svolgeva la festa si trova in un seminterrato e questo ha impedito la fuga delle vittime che avrebbero tra i 18 e i 25 anni.

(Immagini Afp)