Il 98 per cento degli abitanti ha espresso propria preferenza