52% al primo turno, rischio autoritarismo