Trent'anni dopo il serial tv che aveva fatto piangere il Giappone e 68 Paesi (soprattutto in Asia), arriva la versione cinematografica, con alcune sorprese e una nuova star, Kokone Hamada, 8 anni, scelta come protagonista tra 2.471 candidate. E il produttore Toshiaki Nakazawa di Sedic International (Oscar 2009 con "Departures") spera di portare il film anche in Italia.