'La sua e' visione da despota. E l'America non e' in declino'