Nizza (askanews) - I cinque italiani che risultavano ancora dispersi sono fra le 84 vittime della strage di Nizza. La conferma è arrivata nella notte, formalizzata dalle autorità francesi e comunicata ufficilamente dalla Farnesina: Mario Casati, Carla Gaveglio, Maria Grazia Ascoli, Gianna Muset e Angelo D'Agostino sono morti nell'attacco di giovedì sera quando Mohamed Lahouaiej Bouhlel si è lanciato col suo camion sulla folla del Boulevard des Angalis durante i festeggiamenti per l'anniversario della presa della Bastiglia. A loro si aggiunge l' italo-americano Nicolas Leslie, 20enne nato a Milano che viveva stabilmente negli Stati uniti.

Le famiglie sono state informate e stanno ricevendo l'assistenza da parte del personale del nostro Consolato e dell'Unità di Crisi. Il ministro Gentiloni e la Farnesina hanno espresso vicinanza e solidarietà ai familiari e agli amici delle vittime.